Ribobinatrice Automatica Modello 2350. A.G.M.C




CARATTERISTICHE TECNICHE
Numero di stazioni di avvolgimento 1.
Numero totale di bobine manuali prodotte 360/h.
Larghezza netta del film 500 mm.
Diametro interno dei mandrini di cartone 50.2 mm. 76.2 mm.
Diametro esterno dei mandrini di cartone 60 mm. 90 mm.
Diametro esterno bobine finite max 250 mm.
Diametro bobina jumbo max 600 mm.
Ciclo di avvolgimento bobine manuale non prestiate da 250 mt. 10 secondi.
Spessore spalle 40 mm.
Dimensioni macchina 2710/2420/2466.
Peso della Macchina 2150 Kg.
Prodotti dalla Macchina 40 Kw.

PRODUZIONE DELLA MACCHINA
Bobine manuali prestirate e non prestirate.
Bobine macchinabili, prestirate e non prestirate fino a un diametro massimo di 250 mm.
La macchina Ë predisposta per i mandrini di cartone, le lunghezze minimo 432 mm e massimo di 520 mm.

COMPOSIZIONE DELLA STAZIONE DI SVOLGIMENTO
Il caricamento del jumbo viene raccolto da terra con due bracci, viene posizionata automaticamente sul rullo cromato di raccolta, di diametro 226 mm.

COMPOSIZIONE DELLA STAZIONE DI AVVOLGIMENTO
Il film di larghezza 500 mm, viene incorsato su un rullo folle e posizionato inizio ciclo, tra il rullo di raccolta diam 226 mm e il mandrino di cartone.

GRUPPO TAGLIO
Il gruppo taglio con i soffiatori viene azionato da un cilindro pneumatico ad alta velocità.

STAZIONE INSERIMENTO DEI MANDRINI DI CARTONE
I mandrini di cartone diametro esterno 60 mm 90 mm, vengono introdotti sulla tramogia, secondo il diametro dei mandrini di cartone con la regolazione per la differenza del diametro.
Il riferimento del mandrino di cartone e una stazione a V che viene spostata manualmente, della differenza tra i diametri esterni dei mandrini.

STAZIONE DI SCARICO BOBINA FINITA
Il gruppo azionato da un cilindro pneumatico , montato su una guida che porta un supporto a V, si posiziona sul diametro della bobina finita, il gruppo ruota di 30∞ per lo scarico della bobina.

Optional
Le bobine vengono depositata su un nastro trasportatore motorizzato vengono trasferite nel reparto di confezionamento.

TRATTAMENTO SUPERFICIALE DEI MATERIALI CHE COMPONGONO LA RIBOBINATRICE
Tutti i materiali ferrosi, verranno trattati superficialmente con un nuovo metodo che non Ë la brunitura. I pezzi dopo poco tempo si arrugginiscono se bruniti, mentre con il metodo innovativo della Castextrusion Plastic Packaging Machinery, esegue un trattamento superficiale che Ë chiamato fosfatazione al manganese, tutti i materiali in alluminio, saranno anodizzati di colore rosso e bianco e i componenti di fissaggio saranno zincati.

VERNICIATURA DELLA MACCHINA
La verniciatura sarà rossa e bianca.

MATERIALI DI PROVENIENZA E CERTIFICAZIONI
I materiali utilizzati saranno secondo le normative Iso 9000


CAST EXTRUSION


Via Emilio Alessandrini, 15
20013 Magenta (MI) - Lombardia



Orari
Da lunedì a venerdì orario continuato 9.00-19.00
il sabato 09.00–12.00
Domenica chiuso
Tools

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Registratevi per essere informati sugli Eventi

Se volete lasciare un commento su FaceBook cliccate:
Commenti, Opinioni, Recensioni

Close

TOP